31 gennaio 2017

Content Marketing

“Ci sono tre tipi di creatività: quella tecnologica, quella di progettazione e quella del marketing”.

– Morita Akio –

Content MarketingFar sentire la propria voce al di sopra del rumore di fondo è un’operazione “difficile”.

Ma allo stesso tempo è una sfida, per i marketer che creano i contenuti delle aziende che vorrebbero farsi notare nel caos dell’informazione.

I marketer oggi maneggiano una quantità crescente di strumenti di comunicazione per valorizzare il brand, i prodotti e i servizi delle aziende che vogliono incrementare il proprio business.

Social Network, Blog, webinar, ebook, video, podcast e fotografie sono l’armamentario per trasmettere idee, concetti, emozioni e valori al cliente finale. Produrre contenuti coinvolgenti e interessanti, nelle loro diverse forme (audio-visiva, testuale e visiva) è la chiave per attrarre, in modo discreto e non invasivo, l’attenzione dei clienti potenziali.

E con il Content Marketing, far sentire la propria voce al di sopra del rumore di fondo, sarà  un’operazione “possibile”.